08 giugno 2017

La preapertura di Biografilm ha tre straordinarie protagoniste

Il Biografilm Hera Theatre apre con la prima proiezione di MANIFESTO con Cate Blanchett e un intervento telefonico di Piera Degli Esposti per il film TRE DONNE MORALI. 

Soko, madrina del festival, arriva a Bologna per il Gala d'Inaugurazione.

 

La tredicesima edizione di Biografilm Festival – International Celebration of LIves (Bologna, 9-19 giugno 2017) è alle porte: alcuni imperdibili appuntamenti scandiranno la giornata di giovedì 8 giugno, giorno di preapertura del festival. In attesa dell’inizio ufficiale Biografilm inaugura la propria selezione cinematografica con tre protagoniste d’eccezione.

Alle 19:45 apre il Biografilm Hera Theatre | Cinema Arlecchino con l’attesissima anteprima italiana di MANIFESTO, il film che ha conquistato lo scorso Sundance Film Festival,diretto dall’artista e regista Julian Rosefeldt: uno spettacolare omaggio alla tradizione dei manifesti letterari in cui l’attrice premio Oscar® Cate Blanchett interpreta 13 personaggi diversi: ogni personaggio uno scenario, ogni scenario un movimento letterario o politico celebrato attraverso intensi monologhi e splendide immagini.

L’anteprima dell’8 giugno è un evento speciale riservato ai soli possessori di Biografilm Follower 2017, la tessera dedicata a sostenitori e appassionati che ogni anno seguono Biografilm, nata per offrire maggiori opportunità di partecipazione a tutti coloro che credono nel festival e nella sua proposta artistica.

Sempre al Biografilm Hera Theatre | Cinema Arlecchino alle 21:45 la seconda grande protagonista della giornata sarà Piera Degli Esposti, tra le protagoniste del film TRE DONNE MORALI, di Marcello Garofalo, che apre l’omaggio a lei dedicato. L’attrice per l’occasione introdurrà il film attraverso un intervento telefonico, in attesa del suo arrivo al festival previsto per il 14 giugno. A Piera Degli Esposti quest’anno sarà inoltre consegnato il Celebration of Lives Award 2017.

La terza protagonista femminile della giornata sarà infine la cantante, attrice e performer Soko, madrina di questa tredicesima edizione del festival, che proprio l’8 giugno approderà a Bologna per partecipare al Gala d’Inaugurazione del festival, evento su invito che si svolgerà all’Unipol Auditorium. Soko è al festival per presentare LA DANSEUSE, sorprendente opera prima di Stéphanie Di Giusto, che la vede protagonista nel ruolo di Loie Fuller, creatrice della celebre serpentine dance e considerata tra le fondatrici della danza moderna. Il film, presentato in occasione del Gala di Inaugurazione del 8 giugno sera, sarà poi programmato al pubblico il 10 giugno alle 21.30 al Biografilm Hera Theatre. Soko parteciperà a entrambi gli eventi.

Venerdì 9 giugno, inoltre, in occasione della serata di inaugurazione di Biografilma Biografilm Park, Soko si esibirà in un imperdibile dj set, subito dopo il concerto della musicista bolognese Angela Baraldi. Un’occasione assolutamente unica per vedere – e ascoltare – dal vivo un’artista a 360 gradi, capace di confrontarsi e fare propria qualsiasi arte.

Main Partner Istituzionale

Logo RegioneEmiliaRomagnasito2

Main Partner

unipol

Main Partner Media

sky cinema sky arte

Main Partner Radio

radio rai 2