Dopo la guerra

Biografilm Europa


di Annarita Zambrano

(Italia, Francia / 2017 / 100’)

Anteprima Internazionale

 

Sorprendente esordio nel lungometraggio di Annarita Zambrano con Giuseppe Battiston e Barbora Boboulova, in selezione ufficiale al Festival di Cannes. Marco è un ex-brigatista condannato all’ergastolo, rifugiato in Francia grazie alla dottrina Mitterand, In seguito all’omicidio di matrice brigatista di un professore universitario, la permanenza di Marco in Francia viene messa in dubbio e ne viene richiesta l’estradizione. La sua fuga per evitare il carcere avrà conseguenze non solo su sua figlia, che scappa con lui, ma anche sui suoi familiari rimasti in Italia che con lui hanno da tempo tagliato i ponti. Ciò che ne esce è l’affresco umano e politico di una famiglia inciampata nella storia, costretta ad affrontare la responsabilità dei vincoli di sangue e la violenza di un paese che non può – e non vuole – dimenticare o perdonare.