10 aprile 2019

A Letizia Battaglia Celebration of Lives Award a Biografilm Festival 2019

 A LETIZIA BATTAGLIA IL CELEBRATION OF LIVES AWARD

Il film Shooting the Mafia in anteprima in Italia al BIOGRAFILM FESTIVAL

Letizia Battaglia, la fotografa che ha saputo mostrare al mondo la mafia senza cedere ad avvertimenti e minacce, ma anche l’attenta testimone della vita e della società della Sicilia e dell’Italia intera, è il primo CELEBRATION OF LIVES AWARD attribuito quest’anno dal Biografilm Festival, che in suo onore propone, in anteprima italiana, Shooting the Mafia, in anteprima per l’Italia.

Siciliana, 84 anni, Letizia Battaglia è riconosciuta come una delle figure più importanti della fotografia contemporanea per il valore civile ed etico sempre alla base dei suoi scatti e per la capacità di incidere sull’immaginario collettivo.

Shooting the Mafia, della documentarista italo-irlandese Kim Longinotto, è il ritratto della prima fotoreporter italiana a Palermo negli anni delle stragi. Dal lavoro per documentare i morti di mafia, all’impegno politico per l’ambiente e per le donne. E Biografilm Festival 2019 l’ha scelto per celebrare la vita di una donna universalmente nota e apprezzata quale Letizia Battaglia

 SHOOTING THE MAFIA image 4 subject Letizia Battaglia credit Shobha4

 

 

bio 2018 sponsor oriz3
bio 2018 sponsor vert3