12 giugno 2017

Biografilm è rock con John Coltrane e Iggy Pop, mentre la rivoluzione digitale entra nel vivo con #Uploading_Holocaust

Guaglianone e Menotti, gli sceneggiatori di Lo chiamavano Jeeg Robot, tengono una masterclass per la Biografilm School e incontrano il pubblico all’Oratorio di San Filippo Neri. 

Lunedì 12 giugno Biografilm mostra la sua anima rock, con due protagonisti musicali d’eccezione.

Alle 17.30 al Cinema Lumière (Sala Mastroianni) John Coltrane è il protagonista di CHASING TRANE: THE JOHN COLTRANE DOCUMENTARY di John Scheinfeld. Rivoluzionario nel jazz, artista di grande sensibilità e spiritualità, la vita di Coltrane è un’avventura americana, dalle origini modeste ai problemi con la droga, fino alle vette di A Love Supreme “inviata dall’Alto” durante la meditazione yoga, compendio di tutta la sua ricerca. A leggere le sue parole in questo film diretto dal regista di U.S.A. contro John Lennon, è Denzel Washington.

Sempre in Sala Mastroianni alle 21.30 è poi il turno di Iggy Pop, che incontra il poeta Michel Houellebecq nel meraviglioso TO STAY ALIVE: A METHOD di Arno Hagers, Erik Lieshout e Reinier van Brummelen, una riflessione sul confine sottile tra individualità, eccentricità e follia, sugli spazi sempre più stretti in cui ci dimeniamo alla ricerca di un equilibrio impossibile, sul ruolo dell’artista nella società, sulla possibilità per le parole di salvarci, ancora e sempre, la vita. Con un messaggio di speranza al di là di ogni cinismo: bisogna andare avanti, a ogni costo, tirare fuori la propria poesia anche se uscendo lacera l’anima.

Ma il 12 giugno è anche il giorno in cui entra nel vivo la celebration che anche quest’anno, per la terza volta di seguito, Biografilm dedica a Internet e le nuove tecnologie in collaborazione con Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna. Per la tredicesima edizione di Biografilm, il focus si sposta sui più giovani e sul loro modo di utilizzare le nuove tecnologie: il titolo della celebration è Rivoluzione Digitaleᶟ. The Millennials.

Dopo aver inaugurato la sezione il 10 giugno con TOKYO IDOLS, lunedì 12 giugno alle 17.15 in Sala Scorsese si entra nel vivo della riflessione con #UPLOADING_HOLOCAUST di Sagi Bornstein, ore 17:15 al Lumière, Sala Scorsese, docufilm che approfondisce il rapporto tra gli adolescenti israeliani e la tragedia della Shoah, attraverso i video girati dai ragazzi nel corso delle loro visite nei luoghi dello sterminio. in un montaggio sorprendente e vivo, questo film racconta l’eredità della tragedia e fa il punto sui concetti di identità e di ricordo nell’era del web, mostrando come l’effimero dell’immagine possa diventare la nostra forza, ricordandoci che siamo tutti dei sopravvissuti.

Martedì 13 giugno, invece, si potrà assistere al terzo film della celebration, CHILDREN ONLINE di Kateřina Hager (ore 17:30, Lumière Sala Scorsese), seguito poi alle 18.30 dall’incontro aperto al pubblico VITE CONNESSE, 3° CAPITOLO: LA RIVOLUZIONE DIGITALE - ENTERTAINMENT, INFORMAZIONE, PUBBLICITÀ approfondimento di Gianluca Neri, all’Oratorio di San Filippo Neri per la serie Biografilm Incontra.

Institutional Main Partner

Logo RegioneEmiliaRomagnasito2

Main Partner

unipol

Main Media Partners

sky cinema sky arte

Main Radio Partner

radio rai 2