Eventi Speciali

 

30 anni di cinema a Ponticelli3

30 anni di Cinema a Ponticelli (30 years of cinema in Ponticelli)

 di Isabella Mari (doc, Italia, 2022, 47'), anteprima mondiale

La storia di Arci Movie è anche un po’ quella degli ultimi 30 anni di Ponticelli, quartiere di 50.000 abitanti della periferia est di Napoli. Una storia fatta di testimonianze, ricordi, immagini, amore per la cultura e per un territorio che, con la promozione del cinema nel segno della condivisione, ha potuto cambiare la propria prospettiva. Tanti i volti noti che hanno preso parte negli anni ’90 alla battaglia per salvare il cinema Pierrot, storica sala destinata a diventare un supermarket come tanti. Tantissimi gli attivisti, gli educatori e i cittadini protagonisti di una storia di cinema che ha lasciato segni nella comunità come poche altre esperienze della storia recente di Napoli.

 

Barber Ring6

Barber Ring

 di Alessio Di Cosimo (doc, Italia, 2022, 75'), anteprima mondiale

Una vita difficile, quella di Manuel Ernesti. Un’infanzia passata nelle case occupate, il riscatto come campione di pugilato, le difficoltà economiche e la rinascita come barbiere e imprenditore di successo. Infine la nascita di un progetto sociale chiamato Barber Ring, in cui Manuel insegna sia il mestiere del barbiere che la disciplina dell'arte nobile del pugilato. Un modo per tendere una mano a tutti quei ragazzi che come lui vengono da realtà difficili, li segue, li aiuta e li supporta per far in modo che si costruiscano un futuro migliore.

 

 

La brigade

La brigade (Kitchen Brigade / Sì Chef! - La Brigade)

 di Louis-Julien Petit (fiction, Francia, 2022, 105'), anteprima italiana

La quarantenne Cathy è una capace e tenace sous-chef che sta per realizzare il sogno di una vita: aprire un proprio ristorante. Ma le cose non sembrano andare minimamente come previsto. Di fronte a gravi problemi finanziari, Cathy accetta a malincuore un lavoro nella mensa di un centro di accoglienza per giovani migranti. È difficile non provare avversione per questa nuova occupazione, ma la passione e le capacità di Cathy cominciano a cambiare la vita dei ragazzi, che a loro volta hanno molto da insegnarle.

 

 Everything Will Be Ok

Everything Will Be Ok

 di Rithy Panh (doc, Francia/Cambogia, 2022, 98'), anteprima italiana

Se gli animali prendessero il potere, si comporterebbero come gli umani? Porterebbero il mondo sull’orlo del disastro ecologico? Avrebbero la stessa fame di potere e la stessa crudeltà? Sceglierebbero di governare attraverso la demagogia, la politica del terrore e il totalitarismo? Userebbero le immagini per farne arte o per fini riprovevoli? Sceglierebbero di convivere con gli umani o di assoggettarli? Riuscirebbero a resistere alle tentazioni del male e ad avere empatia verso i simili e tutti gli esseri viventi del pianeta?

 

 

 Fuorigioco2

Fuorigioco - Una storia di vita e di sport

 di Pier Paolo Paganelli (doc, Italia, 2022, 87'), anteprima mondiale

Fuorigioco racconta la vita di Giuseppe Signori, ma soprattutto gli anni vissuti all'ombra dell'infamia e del sospetto. Un percorso sportivo distrutto per un'accusa che si è rivelata priva di prove.
La forza di un uomo che, dopo esser stato radiato dal calcio perdendo contratti televisivi e la possibilità di allenare, rifiuta la prescrizione delle accuse e allunga i tempi processuali per cominciare la sua battaglia: essere proclamato innocente.

 

Il gioco di Silvia

Il gioco di Silvia (Silvia's game)

 di Valerio Lo Muzio, Emiliano Trovati (doc, Italia, 2022, 74'), anteprima mondiale

Silvia, in arte Jessica, ha e ama avere una vita agiata: quello della sex worker è un lavoro che le consente di guadagnare molto e nonostante lo stigma verso la sua professione, con il tempo ha costruito attorno a sé un ambiente famigliare e amicale solido, dove realizzare il proprio desiderio di successo e di benessere economico. La proposta di un cliente, difficile da rifiutare, spingerà Silvia a riconsiderare il valore della propria libertà, in un gioco di specchi in cui stereotipi e pregiudizi finiscono per riflettersi nella sua stessa immagine.

 

 

Grossman

Grossman

 di Adi Arbel (doc, Israele, 2021, 55'), anteprima italiana

«Quello che cerco nel mio lavoro di scrittura sono i momenti in cui riesco a trattare nel contempo di vita e di morte.» David Grossman, l’autore di fama internazionale che con i suoi romanzi ha toccato il cuore di tanti, come non l’avete mai visto prima. Attraverso materiali inediti, il film rivela il lato più segreto e intimo dello scrittore e svela la delicata e complessa relazione che lega le sue vicende personali e i suoi romanzi più grandi della vita.

 

 

Invito al viaggio

Invito al viaggio - Concerto per Franco Battiato

 di Pepsy Romanoff (doc, Italia, 2022, 156'), anteprima italiana

Franco Battiato ha attraversato il mondo della canzone intercettando ascoltatori e artisti di percorsi diversi, ma sempre vicini alla sua sensibilità. Sono loro a ribadirne il valore nel concerto Invito al viaggio, tenuto all’Arena di Verona il 21/09/2021, che ha unito l’Orchestra Filarmonica dell’Opera Italiana Bruno Bartoletti, diretta da Carlo Guaitoli, con figure del mondo dello spettacolo, tra cui Alice, Bluvertigo, Juri Camisasca, Carmen Consoli, Emma, Max Gazzè, Fiorella Mannoia, Mahmood, Morgan, Gianna Nannini, Subsonica, Paola Turci e molti altri.
Il repertorio mantiene gli arrangiamenti originali, su timbriche e sfumature che vogliono rispecchiare il percorso musicale di Battiato. Non solo canzoni ma anche suite e momenti orchestrali, in una sorta di testimonianza in movimento. 

 

 

Les jeunes amants

Les jeunes amants (The young lovers / I giovani amanti)

 di Carine Tardieu (fiction, Francia, 2021, 112')

La settantenne Shauna, donna raffinata, libera e indipendente, architetto in pensione, ha messo da parte e archiviato la sua vita sentimentale, ma un giorno si imbatte per caso in Pierre, un medico quarantacinquenne ora felicemente sposato e padre di famiglia, che l’aveva profondamente colpita in un breve incontro avvenuto quindici anni prima. Lui la vede ancora come una donna attraente, ma entrambi sono turbati dall’iniziare una relazione. Mentre la vita familiare di Pierre va presto a rotoli, Shauna lotta con emozioni e sentimenti che credeva appartenessero ormai al passato.

 

 

 MR LANDSBERGIS

Mr. Landsbergis

 di Sergei Loznitsa (doc, Lituania/Paesi Bassi/Stati Uniti, 2021, 248') anteprima italiana

Vytautas Landsbergis, professore di musicologia, è il leader carismatico di Sąjūdis, il movimento per l’indipendenza della Lituania. Nel 1990 è stato in prima linea nel processo politico che ha indotto Michail Gorbačëv a riconoscere l’autonomia della Lituania dall’Unione Sovietica. Trent’anni dopo la storica dissoluzione dell’URSS, Landsbergis svela la storia segreta della lotta lituana per l’indipendenza. Il documentarista Sergej Loznitsa realizza il ritratto ammaliante di un uomo che ha fatto la storia, un eroe dei nostri tempi.

 

 

 Natural Born Driver5

Natural Born Driver L'incredibile storia di Ivan Capelli

 di Gionata Zanetta (doc, Svizzera/Italia, 2022, 65'), anteprima mondiale

Un padre regista immortala con la macchina da presa episodi della vita sportiva del figlio sin dalla sua adolescenza, producendo ore e ore di girato. Forse sapeva che quel ragazzino dallo sguardo gentile e determinato sarebbe diventato una star della Formula 1? Per raccontare la carriera agonistica di Ivan Capelli, pilota partito da Milano, l’autore Gionata Zanetta rielabora l’inedito materiale di famiglia attraverso un’originale tecnica mista, fondendo illustrazioni animate ad acquerelli in movimento con immagini d’archivio ricontestualizzate e fotografie. Un biopic che trasuda una sana e pericolosa incoscienza anni ’70 da ogni fotogramma e rivoluziona a suo modo il genere.

 

 

 Nel mio nome

Nel mio nome (Into My Name)

 di Nicolò Bassetti (doc, Italia, 2022, 93'), anteprima italiana

Nico ha trentatré anni, Leo trenta, Andrea venticinque e Raff ventitré: vengono da varie parti d’Italia. Iniziano la loro transizione di genere in momenti diversi delle loro vite. Giorno dopo giorno devono affrontare con grande coraggio gli ostacoli di un mondo strettamente binario. Avere una vita dignitosa e appagante è una questione di sopravvivenza. Devono essere risoluti, infinitamente pazienti e soprattutto sono consapevoli che per superare le avversità hanno bisogno di una buona dose di ironia.

 

 

Pleasure

Pleasure

 di Ninja Thyberg (fictionSvezia/Paesi Bassi/Francia, 2021, 109'), anteprima italiana

Bella arriva a Los Angeles dalla natia Svezia, con il sogno di diventare una star del porno. Tuttavia, mentre la sua ambizione spietata la porta in territori sempre più pericolosi, Bella lotta per conciliare i suoi sogni di empowerment con la realtà del lato oscuro della sua industria. L’accattivante debutto di Thyberg affronta i temi del consenso e dell’agency nel lavoro sessuale, attraverso una prospettiva impavida e senza compromessi.

 

 

 

The Princess

The Princess

 di Ed Perkins (doc, Regno Unito, 2022, 106'), anteprima italiana

A più di vent’anni dalla sua morte, la principessa Diana continua a esercitare fascino, evocare mistero e rappresentare la quintessenza della bella favola finita male. Emblema di una frattura che ha indebolito sensibilmente la monarchia britannica e al contempo della potenza distruttiva della stampa scandalistica, la principessa del Galles ha raggiunto una fama senza precedenti e ha affrontato tutte le sfide estenuanti che ne sono conseguite. Realizzato interamente con materiali d’archivio, questo documentario ipnotico e coraggiosamente rivelatore adotta un approccio del tutto inconsueto per svelare nuovi e sorprendenti aspetti della storia della “principessa del popolo”.

 

 

Radiopornopanda

Radiopornopanda

 di Mauro Russo Rouge (doc/fiction, Italia, 2022, 81'), anteprima mondiale

«Sappiamo benissimo di non fare un mestiere “normale”, così come non lo fa chi lavora nella cosiddetta edilizia acrobatica, ma questo non significa che chi fa sex work debba essere stigmatizzato e considerato poco serio. Si tratta solo di scelte diverse, ma altrettanto dignitose e valide.» Attraverso la vita reale di Pandina e Pandone, Radiopornopanda esplora il mondo degli spettacoli di coppia online a pagamento. Il viaggio di una coppia che ha fatto di questo tipo di espressione la propria attività professionale, raccontato attraverso lo sguardo voyeuristico del regista.

 

 

Rimini

Rimini

 di Ulrich Seidl (fiction, Austria/Francia/Germania, 2022, 114'), anteprima italiana

Richie Bravo, pop star di successo caduta in disgrazia, rincorre i fasti di un tempo a Rimini, d’inverno. Dipendente dal gioco d’azzardo, finanzia la sua vita dissoluta con i ricavi dei concerti per turisti e delle prestazioni sessuali elargite alle sue fan. La situazione precipita quando sua figlia, ormai adulta, si presenta a chiedergli il conto di tutto ciò che come padre non le ha mai dato, denaro compreso. Intanto il vecchio padre di Richie, malato di demenza senile, gira in circolo in una casa di cura in Austria.

 

 

 The Story Won t Die3

The Story Won't Die

 di David Henry Gerson (doc, Stati Uniti,/, 2021, 83'), anteprima italiana

Un rapper e un coreografo siriani, torturati dalla polizia militare del regime di Bashar al-Assad, insieme a un artista grafico che ha visto morire il fratello nel tentativo di disertare la chiamata forzata alle armi e ad altri artisti di diversa estrazione, credono senza riserve nella possibilità di un cambiamento che rovesci la dittatura e ponga fine a una delle guerre più sanguinose del nostro secolo. Il documentario racconta i loro atti di ribellione, pagati a caro prezzo con l’esilio, eroiche dimostrazioni di lotta per la pace, la giustizia e la libertà di espressione.

 

 

 Girl Picture

Tytöt tytöt tytöt (Girl picture / Girl, Girl, Girl)

 di Alli Haapasalo (fiction, Finlandia, 2022, 100'), anteprima italiana

Mimmi e Rönkkö, amiche del cuore, dopo la scuola lavorano in un chiosco servendo frullati e scambiandosi confidenze sulle reciproche aspettative riguardo all’amore e al sesso. Mimmi, inquieta e volubile, sta vivendo una relazione passionale con Emma e cerca di adeguarsi alla condotta e ai compromessi necessari per rendere stabile il legame. Rönkkö, anticonformista e vivace, durante una festa inciampa in una serie di imbarazzanti incontri con dei ragazzi, nel tentativo di trovare la sua personale versione di piacere.

 

 

 Undersea2

Under Havet (Undersea)

 di Jannik Splidsboel (doc, Danimarca/Egitto, 2022, 53'), anteprima internazionale

Nanna Kreutzmann, fotografa che per lungo tempo con i suoi scatti ha documentato disastri naturali e conflitti, un giorno rimane sopraffatta dallo stress emotivo. La macchina fotografica sembra pesare una tonnellata, dopo anni di reportage su guerre, tsunami e rivoluzioni bagnate di sangue. Decide così di reinventarsi come apneista e fotografa subacquea, ritrovando la pace interiore. 

Premio con cavallo
BIO22 FOOTERHOMEPAGE 1200x870 new1707
BIO22 FOOTERHOMEPAGE 350X800 new1707