Cousins: Viaggi nel Grande Cinema

 

The Storms of Jeremy Thomas

The Storms of Jeremy Thomas

 di Mark Cousins (doc, Regno Unito, 2021, 90'), anteprima italiana

Il leggendario produttore cinematografico Jeremy Thomas e l’acclamato regista Mark Cousins, partono in auto da Londra per raggiungere il Festival di Cannes. Nei cinque giorni di viaggio, Thomas parla a ruota libera del suo rapporto con le star del cinema e delle sue scelte produttive spesso coraggiose: i nove oscar vinti da L’ultimo imperatore; Crash di David Cronenberg, che fece scandalo a Cannes; il controverso thriller psicologico Il lenzuolo viola. Ad arricchire il ritratto di Thomas contribuiscono le testimonianze delle attrici Tilda Swinton e Debra Winger. The Storms of Jeremy Thomas è una lezione su come si fa il cinema, ricca di aneddoti e approfondimenti sulla creatività.

 

 

Story of Film2

The Story of Film: A New Generation

 di Mark Cousins (doc, Regno Unito, 2021, 160')

Mark Cousins sviscera il cinema mondiale dal 2010 al 2021, e partendo da opere chiave di questi anni esplora l’evoluzione del linguaggio cinematografico, il ruolo della tecnologia nel cinema contemporaneo e la rivoluzione industriale e culturale che sta vivendo il cinema. Da Parasite a Black Panther, Cousins setaccia film, registi e comunità sottorappresentate nelle storie cinematografiche tradizionali, con particolare attenzione alle opere asiatiche e mediorientali, ma anche i generi nella loro continua evoluzione. E mentre la pandemia si allontana, Cousins riflette su ciò che ci aspetta nell'era dello streaming: come siamo cambiati come cinefili, e come il cinema continuerà a trasformarsi nel secolo digitale, con gioia e meraviglia collettiva.

 

The Story of Looking

The Story of Looking

 di Mark Cousins (doc, Regno Unito, 2021, 90'), anteprima italiana

Nell’attesa di un’operazione agli occhi, Mark Cousins indaga il ruolo che l’esperienza della visione gioca nella vita individuale e comunitaria. Partendo dall’esperienza personale, Cousins ci guida attraverso il patrimonio del mondo visibile, un caleidoscopio di immagini straordinarie che attraversano epoche e culture. In un’era in cui siamo letteralmente assaliti dalle immagini, ci rivela come l’atto del guardare sia al centro dell’esperienza umana e contribuisca a formare la nostra identità. Condivide il piacere e la difficoltà di vedere con gli occhi bene aperti il mondo, con la sua complessità e le sue contraddizioni. E mentre la pandemia di Covid-19 provoca un ulteriore cambio di prospettiva, genera nuovi interrogativi sul senso futuro dell’esperienza visiva.

photo of Mark Cousins by Jenny Leask
BIO22 FOOTERHOMEPAGE 1200x870 new1707
BIO22 FOOTERHOMEPAGE 350X800 new1707