I premi di Biografilm 2021

CONCORSO INTERNAZIONALE

La giuria del Concorso Internazionale, composta dal regista indiano Rahul Jain, dalla pluripremiata produttrice italiana Donatella Palermo e dal curatore ed esperto di nuovi media tedesco Sebastian Sorg, ha assegnato i seguenti premi:

 

Best Film Award | Concorso Internazionale | Biografilm Festival 2021

premio della giuria al miglior film del Concorso Internazionale


1280x720 Flee

FLEE

di Jonas Poher Rasmussen 

Un film di animazione la cui storia è narrata attraverso un continuo rimando a nuove scoperte e che al tempo stesso conserva la verità del cinema documentario. Un gioco delle parti, che vede l'asse del racconto spostarsi dall'oggettivo al soggettivo, da noi spettatori al protagonista, in un gioco di specchi che dà vita ad un racconto intimo ed universale capace di coinvolgere ed emozionare. Con una libertà espressiva che non attiene alla tecnica ma all'arte, il regista riesce a far volare la storia. Così, ancora una volta, l'arte può cambiare la nostra percezione delle cose attraverso le emozioni. Per far questo il regista utilizza senza soluzione di continuità linguaggi diversi: disegno a mano, quasi uno schizzo, disegno animato professionale, materiale di repertorio. Forse la prima volta in un film di animazione, sicuramente una strada aperta per il cinema del futuro.

 

Menzione Speciale | Concorso Internazionale | Biografilm Festival 2021

1280x720 Silent Voice

SILENT VOICE

di Reka Valerik

Silent Voice propone una visione cinematografica iconoclasta, evocando una percezione sensoriale del trauma del protagonista. Così facendo, rafforza l'adagio che, proprio come nella vita, ciò che non vediamo è importante tanto quanto ciò che vediamo.

 

Premio Hera “Nuovi Talenti” | Concorso Internazionale | Biografilm Festival 2021

premio della giuria alla migliore opera prima del Concorso Internazionale

1280x720 Courage

COURAGE

di Aliaksei Paluyan

Il film COURAGE mostra quanto ogni lotta politica sia un gesto collettivo e insieme individuale che ognuno di noi può e deve perseguire. Il film non ritrae il dispotismo dall’alto verso il basso, piuttosto gli effetti della resistenza dal basso nata dalla costante soppressione. Seguendo la vita ordinaria dei protagonisti, si comincia a percepire quanto ogni azione, per noi apparentemente scontata, si trasformi invece un rischio incalcolabile per loro e per le loro famiglie. Il film diventa un'esperienza esemplare di coraggio e speranza di fronte al controllo di un regime totalitario.

 

CONCORSO BIOGRAFILM ITALIA

La giuria del Concorso Biografilm Italia, formata dalla scrittrice e critica cinematografica Elisa Cuter, dal regista Pierfrancesco Li Donni, e dall’artista Sissi, ha assegnato i seguenti premi:

 

Best Film Award | Biografilm Italia 2021

premio della giuria al miglior film del Concorso Biografilm Italia

- ex aequo - 

1280x720 Io resto

IO RESTO

di Michele Aiello

A fronte delle difficoltà poste dalla prossimità e dalla delicatezza del suo oggetto, il documentario di Michele Aiello riesce a restituire la temperatura emotiva della quotidianità stravolta di chi si è trovato ad affrontare la primissima ondata della pandemia. Evitando facili manipolazioni retoriche, trova la giusta distanza per mostrare la dignità e l’umanità dei membri di una comunità che diventa tale sotto ai nostri occhi, stringendosi in un momento tragico. Un’opera frutto di uno sguardo sensibile e consapevole, che rivela una riflessione matura sul linguaggio e che si inserisce nella migliore tradizione di un cinema d’osservazione che va ben oltre la semplice documentazione.

 

1280x720 Game of the Year

GAME OF THE YEAR 

di Alessandro Redaelli

Premio in favore di un'indagine sui multiverso generazionali. Affacciandosi senza filtri in un mondo di estrema complessità, Game of the Year apre una finestra su una sociologia di caratteri umani che ci mostrano il desiderio dell'individuo di forgiare il proprio sogno anche in universi virtuali e paralleli, spingendo con determinazione la propria espressione creativa al netto di tutte le proprie vulnerabilità.

 

Premio Hera “Nuovi Talenti” | Biografilm Italia 2021

premio della giuria alla migliore opera prima del Concorso Biografilm Italia

1280x720 The Blunder of Love

THE BLUNDER OF LOVE

di Rocco Di Mento

Per aver saputo coniugare il passato e il presente della propria famiglia ricercandone le origini attraverso un dispositivo di autonarrazione misurato e armonico e per aver saputo tratteggiare con tatto l’affresco di tre generazioni sospese tra l’amore e il conflitto, il premio per la miglior opera prima va a The Blunder of Love di Rocco Di Mento.

 

GIURIE GIOVANILI

 

Premio “Tutta un’altra storia” | Biografilm Festival 2021

premio assegnato da una giuria giovanile composta da 6 ragazzi dell'Istituto Penale Minorile Pietro Siciliani di Bologna su una selezione di film.

1280x720 White Cube

WHITE CUBE

di Renzo Martens

Premiamo White Cube perché è una bella storia. I protagonisti dal niente sono riusciti a realizzare qualcosa di straordinario: non avevano nulla e ora hanno la loro terra e vivono della loro arte. Quello che è successo a loro non succede tutti i giorni. La loro vita di persone comuni si è incontrata con la vita di una persona privilegiata, il regista Renzo, e insieme hanno realizzato i loro sogni.

 

Premio “Bring The Change” | Biografilm Festival 2021

premio assegnato da una giuria giovanile composta dagli studenti dalla classe IV EMM dell'Istituto di Istruzione Superiore Aldini Valeriani di Bologna su una selezione di film.

1280x720 El agente topo

EL AGENTE TOPO

di Maite Alberdi 

Il film fornisce la possibilità di apprezzare il valore dello stare insieme ai propri cari, piuttosto che abbandonarli in una casa di riposo, infatti la maggior parte delle persone soffre di solitudine. Il tema trattato colpisce per la sua attualità. Crediamo infatti che saranno molte le persone che, guardando El agente topo, potranno identificarsi con i personaggi del film. Infine, lo abbiamo scelto per la qualità tecnica, il montaggio e la fluidità narrativa.

 

AUDIENCE AWARDS 

 

Audience Award | Concorso Internazionale | Biografilm Festival 2021

premio del pubblico al miglior film del Concorso Internazionale

1280x720 Flee

FLEE

di Jonas Poher Rasmussen

 

Audience Award | Biografilm Italia 2021

premio del pubblico al miglior film del Concorso Biografilm Italia

1280x720 Man Kind Man

MAN KIND MAN

di Iacopo Patierno

 

Audience Award | Biografilm Contemporary Lives 2021

premio del pubblico al miglior film di Contemporary Lives

1280x720 Ninosca

NINOSCA

di Peter Torbiörnsson

 

Audience Award | Biografilm Art & Music 2021

premio del pubblico al miglior film di Biografilm Art & Music

Erwin Olaf The Legacy 105

ERWIN OLAF - THE LEGACY

di Michiel van Erp

 

Audience Award | Biografilm Larger Than Fiction 2021

premio del pubblico al miglior film di Larger Than Fiction

THE TRANSLATOR105

LE TRADUCTEUR

di Rana Kazkaz e Anas Khalaf

 

 

I premi di Bio to B 2021

La giuria di Bio to B 2021, formata da Thierry Detaille (Sales Agent, Visible film), Esther van Messel (Founder & CEO, First Hand Films), Michael Treves (JMT Films Distribution, Coproductions & World Sales), ha assegnato i seguenti premi:

 

Best Project Bio to B 2021 

spirit animal2

SPIRIT ANIMAL

di Yuri Pirondi & Ines von Bonhorst (The Makkina)

A un progetto caratterizzato da un alto senso estetico, occhio sensibile e curiosità per un Paese affascinante in evoluzione, attribuiamo il "Premio Bio to B - invito a IDFA" - a SPIRIT ANIMAL di Yuri Pirondi e Ines von Bonhorst (The Makkina).

 

Best Italian Project Bio to B 2021 

SUDDENLY

SUDDENLY

di Giordano Bianchi (Border Studio)

Tra progetti altrettanto pieni di sentimento, abbiamo deciso di offrire supporto a uno di loro, che dona questa stessa qualità anche agli oggetti inanimati. Quando una persona amata muore, ciò che conta davvero non sono gli oggetti che lascia dietro di sé, ma la traccia immateriale di una personalità, l'affetto e il talento che lega questi oggetti, li fa dialogare e specchiare l'uno nell'altro. Una traccia che rimane e che solo in un film può essere conservata per sempre. Il FIPADOC incentive award va a Giordano Bianchi, con Suddenly. Ci auguriamo che questo progetto di film creativo, di qualità e di respiro universale trovi a FIPADOC l'occasione di trovare un partner di coproduzione in Francia, con accesso al CNC.

bio21 footer 1200x870 eng
bio20 footer 350x850