Because of My Body esplora la relazione umana con il proprio corpo con l'immagine e la percezione di esso

Dal 5 al 15 giugno, arrivano on-line grandi biografie e le migliori storie cinematografiche di vita. I meccanismi del potere, la potenza creativa del corpo, la Cina vista attraverso le realtà singolari di chi la abita sono alcuni dei filoni tematici proposti dalla sedicesima edizione del Festival

Biografilm 2020 vuole affrontare la grande tematica della relazione umana con il proprio corpo, con l'immagine e la percezione di esso e le possibilità creative che ne scaturiscono. Una prospettiva potente e ispiratrice è offerta dal documentario Because of My Body (Italia, 2020) di Francesco Cannavà sulla vita di Claudia, ventenne con una grave disabilità motoria che può finalmente esplorare il piacere sessuale grazie a Marco, un “Love Giver” che secondo un protocollo sperimentale nei margini della legalità la assiste in un percorso con evidenti difficoltà emotive e relazionali.

Schermata 2020 05 05 alle 21.37.15
bio20 footer 1200x1000
bio20 footer 350x900