Reconstructing Utoya

di Carl Javér

Contemporary Lives

(Danimarca, Svezia, Norvegia / 2018 / 96’)

«Te lo ricordi?» chiede Rakel al gruppo di attori che, insieme a lei, sono sul palcoscenico di un teatro sull’isola di Utoya. La stessa isola in cui nel 2011, durante un campus giovanile del Partito Laburista Norvegese, un uomo vestito da poliziotto aprì il fuoco sulla folla. Nello stesso momento, un’autobomba era esplosa davanti al palazzo del primo ministro. Fu l’atto più violento avvenuto in Norvegia dalla Seconda Guerra Mondiale: un giorno che la coscienza non può dimenticare. Quasi dieci anni più tardi, tra gli spazi bui di un hangar, i cieli rosa e gli orizzonti innevati della Norvegia, quattro sopravvissuti alla tragedia cercano un modo per elaborare il dolore e superare quel trauma impresso per sempre nei loro occhi.

ACQUISTA IL BIGLIETTO

Guarda il trailer