Kemp. My best dance is yet to come

di Edoardo Gabbriellini

Concorso Internazionale

(Italia / 2019 / 63’)

Ballerino, mimo e coreografo, regista e attore. Lindsay Kemp non si è fatto mancare niente, dal teatro “Off-Off-Broadway” al cinema d’autore di Ken Russell e Todd Haynes. A pochi mesi dalla sua scomparsa, Edoardo Gabbriellini scava nell’intimità di un artista incredibile, contemporaneamente Shakespeare e Nosferatu, che ha ispirato visionari come Derek Jarman e David Bowie, con una lunga intervista tristemente interrotta dalla morte della sua star. Un ultimo, inaspettato coup de théâtre: la degna fine di un personaggio eccentrico, il cui unico obiettivo è sempre stato elettrizzare, stimolare, sorprendere il pubblico affinché ogni momento sul palco fosse sempre più sorprendente. Anche dopo la sua morte. In alto i calici per Lindsay Kemp.

ACQUISTA IL BIGLIETTO

 

Guarda il trailer