Dreaming Murakami

di Nitesh Anjaan

Biografilm Art&Music

(Danimarca / 2018 / 58’)

Un ranocchio gigante scruta Tokyo dall’alto. È apparso quando Mette Holm, traduttrice danese di Murakami, ha iniziato a lavorare su Ascolta la canzone del vento, il romanzo d’esordio dell’autore; da allora la segue, determinato a coinvolgerla nella guerra contro il Gran Lombrico. Non è follia, ma il mondo surreale dello scrittore giapponese. E se la letteratura è davvero il modo migliore per viaggiare lontano, le traduzioni hanno un compito molto delicato: rivelare la complessità dell’animo umano, che in ogni cultura trova la sua particolare espressione. Tuffandosi nell’universo letterario di Murakami, il film oscilla tra sogno e realtà e, come spesso accade nelle opere dell’autore, spalanca le porte a percorsi nuovi e straordinari.

 

Guarda il trailer

Galleria