Celebration of Lives

Il Celebration of Lives è il premio che Biografilm Festival dedica ai grandi narratori che con le loro opere e la loro vita hanno lasciato un segno profondo nella storia contemporanea, già assegnato tra gli altri a Marina Abramovic, Judith Malina, Charlie Kaufman, Clint Eastwood, Ed Lachman, Michel Gondry, Frederick Wiseman, Michael Madsen, Ulay, Christo, la famiglia Coppola e Gael García Bernal.

I Biografilm Celebration of Lives 2018 sono stati consegnati a:

 Andrea Romeo consegna il Celebration of Lives Award a Sir Michael Caine 02

Sir Michael Caine - al secolo Maurice Micklewhite, nasce nel sud di Londra nel 1933. All’età di vent’anni, dopo il congedo dall’esercito, inizia a dedicarsi al cinema, scegliendosi un nome d’arte ispirato al classico L’Ammutinamento del Caine. Il suo primo ruolo da protagonista è nel 1964 con Zulu di Cy Endfield ma è nel 1966 interpretando lo sciupafemmine Alfie che raggiunge la fama internazionale. Da allora, Caine ha recitato in oltre 100 film, cimentandosi nei generi più disparati (storico, azione, super-eroistico, drammatico, comico), vincendo due premi Oscar® e tre Golden Globe® e lavorando con autori quali Christopher Nolan, Matthew Vaughn, Paolo Sorrentino e molti altri. Recentemente, ha raccontato la sua gioventù nella mitica Swinging London nel documentario di David Batty My Generation.

Charlotte Rampling premiazione

Charlotte Rampling - Dopo l’esordio cinematografico nel 1964 con Non tutti ce l'hanno di Richard Lester (Palma d’Oro a Cannes), la carriera di Charlotte Rampling si sviluppa parallelamente in Gran Bretagna, Francia, Stati Uniti e Italia: qui in particolare, lavora con autori come Luchino Visconti, Giuliano Montaldo e Liliana Cavani, che la porterà alla consacrazione internazionale con il suo Il portiere di notte. Tra i suoi film più recenti: Perdona e dimentica di Todd Solondz (2009), Melancholia di Lars von Trier (2011), Giovane e bella di François Ozon (2013) e 45 anni di Andrew Haigh (2015), con cui ottiene numerosi premi internazionali tra cui l’Orso d’Argento per la migliore attrice a Berlino e una nomination agli Oscar®. Nel 2017 vince la Coppa Volpi a Venezia per la sua interpretazione in Hannah di Andrea Pallaoro.

 

Sir Michael Caine2
bio 2018 sponsor oriz3
bio 2018 sponsor vert3