HOME > programma

Biografilm Europa

Biografilm non è solo documentari: sin dalla sua fondazione il cinema di finzione e il genere biopic sono stati saldamente legati al DNA del Festival.

Dopo aver celebrato nel 2014 il talento di Lenny Abrahamson, recentemente candidato agli Oscar per il suo nuovo film Room, e dopo aver riscoperto il cinema di Jaco Van Dormael nel 2015 con Dio esiste e vive a Bruxelles, torna Biografilm Europa, con la sua selezione di biopic di produzione europea. Ai biopic di produzione extra-europea Biografilm Festival dedica invece, per il secondo anno, la sezione Biografilm World wide.

Con la sua selezione di cinema di finzione, Biografilm riconferma e rinsalda la propria collaborazione con numerosi distributori italiani, quali BIM distribuzione, Teodora Film, Adler Entertainment, Good Films, Sony, Videa, Cinema e I Wonder Pictures, la casa di distribuzione nata dall’esperienza del Festival. Per una proposta di film che spazia da MA MA con Penelope Cruz a TROIS SOUVENIRS DE MA JEUNESSE, pluripremiato ai César, da ELVIS & NIXON con Kevin Spacey a MAGGIE’S PLAN con Ethan Hawke e Julianne Moore, passando per il sorprendente THE STUDENT, celebratissimo alla sua recente anteprima mondiale a Cannes e per il nuovo film di Ken Loach, I, Daniel Blake, che a Cannes si è guadagnato la Palma d’oro.

Biografilm Europa è realizzata in collaborazione con Lufthansa.

www.lufthansa.com

Programma:

sab. 11 giugno

  • 19:00

    Ma Ma

    La vita, l’amore e la maternità secondo il visionario regista di Lucía y el sexo e Gli amanti del circolo polare. Magda – il premio Oscar® Penélope Cruz – è una giovane madre coraggiosa e risoluta che si trova ad affrontare una delle sfide più difficili quando le viene diagnosticato un tumore al seno. Recentemente abbandonata dal marito, può però contare sull’affetto di Arturo, talent-scout del Real Madrid conosciuto per caso proprio nel giorno in cui le hanno comunicato la sua diagnosi. Il legame tra i due si rafforza sempre più e, proprio quando la salute di lei sembra peggiorare irrimediabilmente, si accende una luce di speranza nella meravigliosa occasione di una nuova maternità.

    Leggi tutto
  • 21:30

    I, Daniel Blake

    Il film di Ken Loach, vincitore della Palma d’Oro 2016, è il racconto aspro e attualissimo di una vita messa in crisi dalla burocrazia, da uno Stato lontano, dall’inumanità del mondo del lavoro. Daniel Blake, un falegname di 59 anni che vive nel nord-est dell’Inghilterra, a causa di una malattia non può più lavorare. Non solo per la prima volta si trova alle prese con l’assistenza sanitaria statale, ma è minacciato da sanzioni finanziarie se non trova un lavoro. Proprio in un centro per l’impiego incontra Katie, una madre single che per sfuggire a un ostello per senzatetto e mantenere la custodia dei figli è costretta a prendere residenza a 300 miglia dalla sua città natale. I due si ritroveranno amici e alleati...

    Leggi tutto

dom. 12 giugno

  • 19:00

    Ma Ma

    La vita, l’amore e la maternità secondo il visionario regista di Lucía y el sexo e Gli amanti del circolo polare. Magda – il premio Oscar® Penélope Cruz – è una giovane madre coraggiosa e risoluta che si trova ad affrontare una delle sfide più difficili quando le viene diagnosticato un tumore al seno. Recentemente abbandonata dal marito, può però contare sull’affetto di Arturo, talent-scout del Real Madrid conosciuto per caso proprio nel giorno in cui le hanno comunicato la sua diagnosi. Il legame tra i due si rafforza sempre più e, proprio quando la salute di lei sembra peggiorare irrimediabilmente, si accende una luce di speranza nella meravigliosa occasione di una nuova maternità.

    Leggi tutto
  • 19:30

    La Vache

    Irresistibile Jacqueline: è lei, una mucca, la vera protagonista di questo roadmovie. Fatah le fa da “spalla”: un umile e contadino che dall’Algeria sogna di portarla alla Fiera dell’agricoltura a Parigi, a partecipare al concorso di bellezza per mucche. Lo hanno inaspettatamente invitato e non negherà a Jacqueline questa possibilità: lascia la propria casa per la prima volta e si imbarca per varcare il Mediterraneo. La vera avventura sarà però attraversare la Francia a piedi, da Marsiglia fino alla Porte de Versailles, in lotta contro il tempo e gli ostacoli per non perdersi il gran giorno… Un viaggio tenero e divertente, un ritratto della Francia contemporanea pieno di personaggi indimenticabili, un inaspettato apologo sull’amicizia.

    Leggi tutto

mer. 15 giugno

  • 21:15

    Granny's Dancing On The Table

    Eini ha tredici anni e vive segregata in una foresta con un padre tiranno e fanatico religioso, convinto di doverla proteggere da un mondo adulto crudele e corrotto. Una vera “bella addormentata nel bosco”, ma senza un principe che la svegli… Sarà invece il ricordo delle sue antenate, brutalizzate dagli uomini, costrette a vivere in condizioni impossibili, a darle la forza di scappare dalla prigionia. Hanna Sköld alterna con originalità e stile riprese dal vero e animazione con pupazzi, per raccontare una doppia storia: quella della sfida di Eini e quella della sua famiglia nel cuore selvaggio della Svezia. Costruendo un film che alterna tensione, tenerezza e inquietudine, magico e crudele come una fiaba senza tempo.

    Leggi tutto

ven. 17 giugno

  • 20:00

    The Student

    Alle ragazze non dovrebbe essere concesso di partecipare alle lezioni di nuoto in bikini. Insegnare educazione sessuale a scuola è sbagliato. L’evoluzionismo è una teoria non provata e dovrebbe essere affiancata al creazionismo. Sono queste e altre le osservazioni che il giovane Veniamin, in piena crisi mistica, muove a chi gli sta intorno, citando a memoria i passi più cruenti della Bibbia e tentando di imporre anche ai suoi compagni di scuola la sua ortodossia estrema. L’unica voce che si contrappone a lui è quella di Elena, giovane professoressa di biologia imbevuta di scienza e razionalismo. Ma come si può rispondere con la sola Ragione a chi nutre una Fede cieca?

    Leggi tutto

sab. 18 giugno

  • 21:30

    The Student

    Alle ragazze non dovrebbe essere concesso di partecipare alle lezioni di nuoto in bikini. Insegnare educazione sessuale a scuola è sbagliato. L’evoluzionismo è una teoria non provata e dovrebbe essere affiancata al creazionismo. Sono queste e altre le osservazioni che il giovane Veniamin, in piena crisi mistica, muove a chi gli sta intorno, citando a memoria i passi più cruenti della Bibbia e tentando di imporre anche ai suoi compagni di scuola la sua ortodossia estrema. L’unica voce che si contrappone a lui è quella di Elena, giovane professoressa di biologia imbevuta di scienza e razionalismo. Ma come si può rispondere con la sola Ragione a chi nutre una Fede cieca?

    Leggi tutto

dom. 19 giugno

  • 18:45

    La Vache

    Irresistibile Jacqueline: è lei, una mucca, la vera protagonista di questo roadmovie. Fatah le fa da “spalla”: un umile e contadino che dall’Algeria sogna di portarla alla Fiera dell’agricoltura a Parigi, a partecipare al concorso di bellezza per mucche. Lo hanno inaspettatamente invitato e non negherà a Jacqueline questa possibilità: lascia la propria casa per la prima volta e si imbarca per varcare il Mediterraneo. La vera avventura sarà però attraversare la Francia a piedi, da Marsiglia fino alla Porte de Versailles, in lotta contro il tempo e gli ostacoli per non perdersi il gran giorno… Un viaggio tenero e divertente, un ritratto della Francia contemporanea pieno di personaggi indimenticabili, un inaspettato apologo sull’amicizia.

    Leggi tutto
  • 20:30

    Trois Souvenirs de ma Jeunesse

    A vent’anni esatti da Comment je me suis disputé (ma vie sexuelle), il manifesto generazionale di Arnaud Desplechin, torna sullo schermo l’antropologo dal cognome joyciano, Paul Dédalus, sempre interpretato dal grande Mathieu Amalric, in un “prequel” che ricorda episodi cardine della sua giovinezza. Il primo incontro con la bella Esther e gli inizi della loro tormentata relazione sono lo spunto per ricostruire il proprio sé, fragile e messo in discussione da un incredibile scambio d’identità. Desplechin dirige attori giovanissimi in un film di perfezione narrativa e profondità assolute: protagonisti, ancora una volta, i sentimenti. Premiato dalla Quinzaine des réalizateurs a Cannes 2015 e Premio César per il miglior regista 2016.

     

    Leggi tutto

mar. 21 giugno

  • 21:30

    The Student

    Alle ragazze non dovrebbe essere concesso di partecipare alle lezioni di nuoto in bikini. Insegnare educazione sessuale a scuola è sbagliato. L’evoluzionismo è una teoria non provata e dovrebbe essere affiancata al creazionismo. Sono queste e altre le osservazioni che il giovane Veniamin, in piena crisi mistica, muove a chi gli sta intorno, citando a memoria i passi più cruenti della Bibbia e tentando di imporre anche ai suoi compagni di scuola la sua ortodossia estrema. L’unica voce che si contrappone a lui è quella di Elena, giovane professoressa di biologia imbevuta di scienza e razionalismo. Ma come si può rispondere con la sola Ragione a chi nutre una Fede cieca?

    Leggi tutto

mer. 22 giugno

  • 17:00

    The Student

    Alle ragazze non dovrebbe essere concesso di partecipare alle lezioni di nuoto in bikini. Insegnare educazione sessuale a scuola è sbagliato. L’evoluzionismo è una teoria non provata e dovrebbe essere affiancata al creazionismo. Sono queste e altre le osservazioni che il giovane Veniamin, in piena crisi mistica, muove a chi gli sta intorno, citando a memoria i passi più cruenti della Bibbia e tentando di imporre anche ai suoi compagni di scuola la sua ortodossia estrema. L’unica voce che si contrappone a lui è quella di Elena, giovane professoressa di biologia imbevuta di scienza e razionalismo. Ma come si può rispondere con la sola Ragione a chi nutre una Fede cieca?

    Leggi tutto