HOME > programma

mercoledì 15 giugno

Programma:

  • 10:30

    Anticipata Accreditati - Sonita

    La giovane Sonita è approdata dall’Afghanistan alle periferie di Teheran e sogna di diventare una rapper di successo. Ma Sonita vale 9.000 dollari per la sua famiglia, se riusciranno a darla in sposa all’uomo giusto. Senza contare che in Iran le è proibito esibirsi come cantante nel modo che ha scelto. Sonita ha il diritto di realizzare il suo sogno? La regista del film sulla sua vita, Rokhsareh Ghaem Maghami, crede di sì, e ci crede tanto da attraversare la linea tra osservazione e partecipazione, impegnandosi perché la giovane donna possa trovare la sua strada… Un racconto ricco di colpi di scena, vincitore di numerosi premi internazionali.

    Leggi tutto
  • 10:30

    Anticipata Accreditati - Maggie's Plan

    Maggie ha un piano: diventare madre. Per una single a New York l’inseminazione artificiale è una strada praticabile e lei, come sempre, ha tutto sotto controllo. O almeno crede. Ma il destino è imprevedibile e prende le sembianze di John, un antropologo, sposato infelicemente con Georgette, professoressa alla Columbia University, interpretata dal premio Oscar® Julianne Moore. Prende l’avvio da questo incontro una strana “famiglia allargata”, che conta tre adulti e tre figli nati dalle loro varie relazioni. Una famiglia che Maggie non vuole si spezzi, a nessun costo. Ma riuscirà anche stavolta a tenere tutto sotto controllo? Un film delizioso che declina il classico triangolo in modo intelligente e sensibile.

    Leggi tutto
  • 16:30

    Masterclass - LUCA MARINELLI

    LUCA MARINELLI - L'antieroe del cinema italiano: come si costruisce la figura del villain

    Elemento cardine del progetto formativo "Biografilm School" sono le Masterclass, ovvero l'incontro tra gli studenti della School e i registi, gli autori e i professionisti presenti al festival.  Il racconto in prima persona delle vite e dell'esperienza di artisti, intellettuali, autori, donne e uomini di cinema ospiti di Biografilm Festival fornirà stimoli, idee, riflessioni e modelli in "carne e ossa", per questi ragazzi che stanno cominciando a fare i loro primi passi nel mondo del cinema, del giornalismo, e della comunicazione.

    Leggi tutto
  • 17:00

    The Seasons in Quincy: Four Portaits of John Berger

    Nel 1973 lo scrittore e intellettuale John Berger abbandona la metropoli per andare a vivere nel piccolo villaggio alpino di Quincy, deciso a testimoniare l’imminente scomparsa dei metodi di agricoltura classici che per millenni hanno sfamato l’umanità. Ma il mondo non si limita a fare a meno di lui: lo segue per condividere il suo “esilio” montano, e le riflessioni sull’arte, la vita e la natura che ne nascono. E con visitatori che includono l’attrice Tilda Swinton, il regista Christopher Roth, il musicista Simon Fisher Turner e lo scrittore Colin MacCabe, il placido scorrere delle stagioni a Quincy diventa una vera avventura dello spirito… anche per lo spettatore.

    Leggi tutto
  • 17:30

    Presenting Princess Shaw

    Samantha Montgomery è una cantautrice americana dal passato difficile, dotata di una splendida voce e di un enorme talento compositivo. Condivide su un canale YouTube confessioni personali insieme alle sue performance musicali, con il nome di Princess Shaw. Il regista Ido Haar sa che, dall’altra parte del mondo, il bizzarro Kutiman, musicista israeliano e “mashup artist” di successo, vuole utilizzare la voce di Princess Shaw in uno dei suoi video virali per il progetto Thru You. Il film ripercorre la storia di questo “triangolo” umano e creativo, raccontando un’avventura artistica che mostra le infinite possibilità, ma anche le difficoltà e i limiti, di un music business che le nuove tecnologie hanno cambiato enormemente.

    Leggi tutto
  • 17:30

    Il segreto delle calze - Hold me tight(s)

    Tra la via Emilia e Pechino… Emilia e Angiolo hanno sempre lavorato nella manifattura delle calze, prima come operai e poi come imprenditori, finché la crisi non li ha costretti a chiudere la loro fabbrica. Come e dove ricominciare, già sessantenni? In Cina, dove se no? Così la coppia parte per la provincia di Zhejiang dove per dieci anni si dedica a trasmettere il “know how” italiano agli operai cinesi. Non sanno, i due coraggiosi artigiani, che la sfida vera viene dopo ed è il rientro in Italia… Tra esotismo e tradizione, il regista Nicola Contini affronta due temi cruciali dei nostri tempi, la crisi economica e la solitudine, filtrati dalle esperienze (intense, coraggiose, divertenti) di chi non si lascia abbattere. Né all’andata né al ritorno.

    Leggi tutto
  • 17:30

    Non essere cattivo

    Ancora una volta si tratta di una storia dura, ambientata negli anni ‘90 tra Ostia e la periferia romana, gli stessi luoghi attraversati da Pasolini e dai suoi “ragazzi di vita”. Vittorio e Cesare sono legati da una forte amicizia, un legame che resiste anche quando si separano i loro destini: Vittorio cerca di salvarsi e di integrarsi attraverso il lavoro, mentre Cesare affonda nell’inferno della droga e dello spaccio.

    Leggi tutto
  • 19:15

    A Strange Love Affair With Ego

    Chi è “io”? Rowan lo sa più di chiunque altro: “io” è il centro del mondo. Bella, creativa, sicura di sé, ha il mondo ai suoi piedi fin da quando era bambina ed è ben decisa a restare sulla cresta dell’onda. Ma a prezzo di quanta fatica per mettere in scena una se stessa sempre felice, di successo, impeccabile? In un affascinante gioco di specchi la regista, sua sorella Ester, intreccia la vita di Rowan alle testimonianze di artisti e altre persone “perfette”, costruendo un grande racconto che mette a nudo le fragilità della nostra società dell’apparire. Qual è il confine tra autostima e narcisismo? E cosa regola il sottile equilibrio tra aspettative e delusioni? Un dialogo intimo, un ritratto corale, una storia emblematica dallo sconvolgente epilogo.

    Leggi tutto
  • 19:30

    P.S. Jerusalem

    Danae Elon aveva promesso al padre, l’intellettuale e scrittore Amos Elon, di non tornare mai più in Israele. Ma alla sua morte, incinta del terzo figlio, decide di infrangere la promessa e insieme al marito, ebreo algerino-francese, lascia New York per Gerusalemme, dove è nata e cresciuta. Vuole che i figli crescano lì, e vuole filmarli mentre accade. La sua ricerca di un luogo chiamato “casa” però viene ben presto a scontrarsi con i conflitti e le tensioni, nonostante abbia iscritto i bambini in una scuola dove ebrei e arabi studiano assieme. E mentre affronta le domande e le ansie dei figli, Danae capisce che il rapporto che deve risolvere è quello con suo padre, e con una madrepatria dal destino assai complesso.

    Leggi tutto
  • 19:30

    Il filo dell'acqua

    Chiara Vigo è un Maestro; unica al mondo a conoscere il segreto della seta del mare, il bisso. Un filo prezioso che non si compra e non si vende perché appartiene al mare. Il giuramento dell’acqua, pronunciato a Sant’Antioco, in Sardegna, lega il Maestro con un altro, metaforico filo, quello di settemila anni di storia, lungo cui le generazioni si tramandano il segreto della raccolta e lavorazione del bisso marino. Una maestria che non può andare perduta e che Chiara Vigo custodisce, unica depositaria, mentre racconta ai visitatori le mille storie di questa tradizione antica. Il film ci porta nel cuore di un rito sospeso tra passato e presente che ci racconta qualcosa di noi, delle leggi che legano uomo e natura.

    Leggi tutto
  • 20:30

    Andrea Pazienza - Fino all'estremo

    Arte fuorilegge, in qualche modo eroica. La sua opera come ribellione assoluta da gabbie e confini. Pazienza come Balzac, Dostoevskij, Goya, i massimi scrittori e illustratori capaci di tratteggiare con il più leggero sbaffo le facce e l’anima. Da dove veniva questo dono? Questo film è un viaggio in macrofotografia nelle correzioni, nelle pecette, nei materiali poveri e improvvisati di uno dei lavori più alti e abissali del ventesimo secolo italiano.

    Leggi tutto
  • 20:30

    Riccardo Mannelli: notes for the reconstruction of beauty

    Un ritratto, un viaggio nella quotidianità dell’artista e dell’uomo Mannelli. Un punto di vista che vuole raccontare gli infiniti mondi paralleli in cui Riccardo Mannelli si muove. Girato durante il periodo dell’organizzazione della mostra personale dell’artista a Los Angeles, il film è impreziosito da contributi di importanti personalità della cultura italiana e americana e dalle riflessioni dell’artista sull’umanità e sulla propria ricerca artistica.

    Leggi tutto
  • 21:15

    Granny's Dancing On The Table

    Eini ha tredici anni e vive segregata in una foresta con un padre tiranno e fanatico religioso, convinto di doverla proteggere da un mondo adulto crudele e corrotto. Una vera “bella addormentata nel bosco”, ma senza un principe che la svegli… Sarà invece il ricordo delle sue antenate, brutalizzate dagli uomini, costrette a vivere in condizioni impossibili, a darle la forza di scappare dalla prigionia. Hanna Sköld alterna con originalità e stile riprese dal vero e animazione con pupazzi, per raccontare una doppia storia: quella della sfida di Eini e quella della sua famiglia nel cuore selvaggio della Svezia. Costruendo un film che alterna tensione, tenerezza e inquietudine, magico e crudele come una fiaba senza tempo.

    Leggi tutto
  • 21:15

    MURATO! ospite SORGE live

    Sorge è un progetto di musica elettronica, nato nel 2014 da Emidio Clementi, cantante dei Massimo Volume e scrittore, e Marco Caldera, produttore, musicista e tecnico del suono. L’amore comune per l’elettronica unito ad un immaginario coltivato nei lunghi tour in furgone insieme, ha portato alla realizzazione dell’album di debutto “La Guerra di Domani”, pubblicato da La Tempesta Dischi. Emidio Clementi sarà anche tra i protagonisti del film Rotte Indipendenti, una serie di 4 episodi sulla storia della musica indipendente italiana diretti da Lara Rongoni e Giangiacomo De Stefano.

    Leggi tutto
  • 21:30

    A Family Affair

    “Voglio capire cosa è andato storto” dice a un certo punto Tom, il regista. “Questo è un problema tuo” risponde la protagonista, sua nonna, la novantacinquenne Marianne Hertz. È stata lei stessa a chiedergli di raggiungerla in Sudafrica per ricostruire in un film la storia della sua vita. Cominciando da quando abbandonò i figli in un orfanotrofio, per tornare a riprenderli due anni dopo come se niente fosse… Ne esce un album di famiglia dominato da una nonna assai insolita, una donna bellissima ed egocentrica che un giornale degli anni ‘50 presentava come “modella e mamma esemplare”. E che attraverso fughe e rivelazioni, incontri e separazioni, oggi non rinuncia a essere protagonista di un racconto struggente e irresistibile.

    Leggi tutto
  • 21:30

    Shadow World

    Un business in cui tanto i profitti quanto le perdite si contano in vite umane: è il commercio internazionale delle armi, uno dei più fiorenti al mondo. Il film, basato sull’omonimo libro, esplora il mondo di ombre, intrighi e affari che ruota intorno a questo mercato globale, rivelandone la corruzione e mettendo a nudo le relazioni tra governi legittimi, Stati canaglia, organizzazioni terroristiche, e naturalmente paradisi offshore. Dal Sudafrica alla Tanzania fino all’Europa orientale, da Ronald Reagan a Barack Obama, da Margaret Thatcher ai sovrani dell’Arabia Saudita, Johan Grimonprez traccia davanti ai nostri occhi un’impressionante rete di connessioni per mostrare quale pericolo questo commercio infausto rappresenti.

    Leggi tutto
  • 23:00

    Rotte indipendenti - Bologna

    Il Meeting delle Etichette Indipendenti, per il suo ventennale, racconta con quattro documentari le città che hanno fatto dell’underground una realtà musicale internazionale. Il progetto, realizzato da Giangiacomo De Stefano, parte da una domanda: “Che cosa significa essere indipendenti?”. La risposta è un’esplosione di musica e di luce: quelle che fanno da sfondo alle più interessanti ed esaltanti esperienze italiane, dagli anni ‘70 ai primi 2000. Bologna: l’avanguardia culturale. Torino: le contraddizioni di una città industriale trasformata. Roma: l’asprezza di una città autoreferenziale. Milano: centro di grande visibilità mediatica.

    Leggi tutto